Nessuno mi ha preso per mano

Questa canzone l'ho scritta quasi 15 anni fa. Pensavo al fatto che le persone, quando hai bisogno di attenzione, di comprensione perché non sei felice, tendono a fare tutto per te, ad eccezione che l'unica cosa che serve: darti attenzione. Siamo fatti cosi, forse, e' normale, tutti lo sanno. Ma questa banale riflessione mi ha fatto pensare a CHE COSA davvero serva a tutte le persone. Abbiamo bisogno di qualcuno che ci accompagni nello spaventoso e meraviglioso viaggio che è la nostra vita. Qualcuno che sia li, quando sbattiamo la faccia contro il muro dell'indifferenza. Quando la società ti volta le spalle e gli amici del bar, ti offrono da bere mentre scappano a casa. Io ce l'ho, e ringrazio ogni giorno per questo. 

Il video è occasionale, fatto con il cellulare in bilico sulla scrivania, mentre chitarra e voce venivano registrate con cubase 8.0. Ho giocato sugli effetti per compensare l'overload delle tracce, dovuto all'eccessivo volume sulla scheda. Il risultato mi sembra efficace, data la scarsa qualità di partenza.



Scrivi commento

Commenti: 0