Diario di un Autoprodotto


Martedì 10 settembre 2014

Ciao dy, rieccomi. Oggi ho telefonato alla FonoPrint per avere informazioni sui costi di registrazione. Nonostante il mio budget non sia dei più nutriti, il preventivo di spesa sembra abbordabile. Certo, non potrò cazzeggiare come il solito, e dovrò andare in studio con le idee molto chiare. Comunque sto provando molto e sono soddisfatto. Come ti accennavo, farò una presa diretta di chitarra e voce per i pezzi folk, e tracce separate per Pagina Bianca e Dividendo/divisione. Ho ricevuto apprezzamenti e consigli da un mio caro amico, ed abbiamo parlato a lungo di Musica, finalmente.

Sul web si fa un gran parlare di musica. O meglio, di generi musicali, tendenze, voci, talenti, fenomeni. Chiaro che come artista ho tutta una mia teoria su ogni singolo aspetto, ma non è questo il punto. Al di là delle preferenze di genere, mi chiedo: che funzione sociale  ha la musica? Quanto influisce nella vita pratica delle persone? In passato gli artisti venivano fatti fuori perché influenti sulle masse. Oggi che forza ha la mia denuncia  di artista? Mah, vacci a capire. Comunque ho mandato qualche mail a dei nuovi gestori per procurare un concertino, anche se so che devo andarci di persona, muovere il culo e andare. Si, ho capito che il segreto non c'è: o muovi il culo o stai a casa. Quindi, ti lascio e vado a fare cose più produttive... penso a come fare!

Scrivi commento

Commenti: 0